martedì 1 gennaio 2013

Buoni propositi

MIGLIORE

Più accorto, più libero,
più sincero, più responsabile,
più paziente, più creativo:
come gradini di una scala ripida,
i buoni propositi si susseguono
in un crescendo di volontà.

Cosciente del passato,
mosso dall’ottimismo,
sposto un piede davanti all’altro.

Più coraggioso, più sognatore,
 più generoso, più coinvolgente,
più attivo, più concreto:
come i tratti scuri di una bozza
si delinea l’immagine di chi sarei,
accettando la sfida di cambiare.



Siamo stati traghettati verso un nuovo anno così in fretta, vi  invito a rallentare e unirvi a me nella riflessione. Cosa è in nostro potere per mettere in atto un vero cambiamento (non importa quanto drastico) nella vita di ogni giorno, tanto da poterla definire migliore?